Linguine all’astice - e sarracin

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Linguine all’astice
 
 
400 gr di linguine
2 astici non troppo grandi
Una manciata di pomodoroni ciliegina
olio evo, aglio
prezzemolo tritato
peperoncino
sale
Spacca gli astici a metà, taglia i pomodorini e sbuccia l’aglio così avrai già tutto pronto
Metti in una padella a freddo, prima ancora di andare ai fornelli i mezzi astici con la parte della polpa sul fondo insieme all’aglio, qualche pezzo di peperoncino e i pomodorini, aggiungi un filo di olio e cuoci a fuoco medio per 5-6 minuti. Gira le metà dell’astice e cuoci per altri 3-4 minuti.
Quando l’astice è cotto, mettilo da parte e tienilo al caldo, intanto versa un po’ di acqua bollente nel sugo e continua la cottura per qualche altro minuto.
Cuoci le linguine molto al dente nell’abbondante acqua salata, scolale, uniscile al sugo e falle saltare un minuto.
Se puoi, magari se siete solo in due e quindi hai tempo e voglia di preparare alla perfezione, riscalda i piatti che devi usare, quindi adagia le metà dell’astice sui piatti riscaldati, disponici a fianco la pasta, spolvera con poco prezzemolo tritato finissimo e servi.
Mi raccomando, per finire la cena in bellezza, accompagna il tutto con un vino bianco o, meglio, rosato di ottima qualità.
Buona cena e buona vita!
 
Torna ai contenuti | Torna al menu