e sarracin

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

“ La rigatura interna “

Nasce la nuova linea di pasta in casa ‘e sarracin, la “rigata interna”.
Una linea innovativa ed unica, nata da un accurato studio tecnico e dalla grande esperienza.
COME TUTTI SAPPIAMO, La rigatura, viene creata per conferire alla pasta una maggiore capacità di trattenere i condimenti. Quello che molti ignorano è che CONFERISCE ALLA PASTA un’altra CARATTERISTICA non meno importante.
in fase di cottura, INFATTI, i solchi presenti nella pasta aiutano l’acqua a penetrare all’interno migliorando la cottura, E riducendo, così, quella sorta di guaina molliccia che spesso si forma sulla parte esterNA.
Dov’è l’evoluzione tecnica, vi chiederete?
A questa domanda vi rispondiamo con un’altra: "qual è il sapore della pasta"? Non è semplice trovare la risposta.
se invece vi avessimo chiesto il sapore di un limone, ad esempio, avreste trovato dieci e più aggettivi PER DESCRIVERLO.

Vi sveliamo l’arcano.
La semola ha un sapore così blando che GIA' IL SOLO SAPORE DEL SALE AGGIUNTO IN COTTURA LO COPRE E LO SOVRASTA.
la nostra mente, PERO', deve per forza associare un sapore al cibo che mangiamo e, non trovandone uno deciso, si avvale di ciò che prova masticandola.
entra in gioco, COSI', la meccanica della MASTICAZIONE E GLI EFFETTI CHE DA ESSA DERIVANO.....per meglio dire, cosa proviamo quando SCHIACCIAMO TRA I DENTI LA PASTA.
ESAMINIAMO I DUE TIPI DI RIGATURA.
La rigatura esterna è un pretaglio sulla pasta che ci fa perdere la sua callosità quando la mastichiamo PERCHE' VIENE PRATICAMENTE LACERATA  quando viene schiacciata tra i denti.
DA QUESTA OSSERVAZIONE E' NATA LA NOSTRA LINEA INNOVATIVA.
PER non rinunciaRE aI VANTAGGI DOVUTI Alla rigatura, l’abbiamo riportata all’interno.
masticheremo, COSI', UN NOTEVOLE SPESSORE ESTERNO CON UNA COMPATEZZA MAGGIORE RISPETTO AL METODO CLASSICO CHE DARA' LA SENSAZIONE DI CALLOSITA' E CONSISTENZA.
A CONFERMA di quanto affermato, BASTA una semplice constatazione.
Vi è mai capitato DI ESSERE CONQUISTATI DA UN PRIMO PIATTO NON PREPARATO DA VOI E, PUR CONSIDERANDO CHE IL SUGO NON FOSSE PROPRIO ECCEZZIONALE, DI RIPROPORVI DI PREPARARLO VOI STESSI CERTI DI OTTENERE UN PRODOTTO DI GRAN LUNGA MIGLIORE?
PENSIAMO DI SI!
QUANDO SI PREPARA UN PIATTO DA SERVIRE, PER TIMORE DEL TEMPO IMPIEGATO NELL'IMPIATTAMENTO E NEL SERVIZIO POSSA FARLA SCUOCERE, SI E' PORTATI A RIDURRE I TEMPI DI COTTURA PER OTTENERE, COSI', UNA PASTA AL DENTE. MOLTO PIù DI QUANTO NON SIAMO ABITUATI NELLA NOSTRA CUCINA QUOTIDIANA. TUTTO CIO' LA RENDE DIVERSA E IL DIVERSO, SE IN POSITIVO, VIENE ACQUISITO DAL NOSTRO CERVELLO COME PIU' BUONO.


“L’integrale”

TUTTO QUANTO STUDIATO ED APPLICATO ALLA LINEA CLASSICA BIANCA E' STATO TRASFERITO ANCHE A QUELLA INTEGRALE.
La pasta integrale PROVIENE DAL CHICCO DI GRANO ANCORA INTEGRO, NON PRIVATO CIOE' DELLA CRUSCA E DEL GERME.
Questo LE garantisce IMPORTANTI proprietà nutriTIVE.
Il germe di grano, infatti, è ricco di acidi grassi essenziali ed AZIONE antiossidantE E la crusca CONTRIBUISCE CON IL SUO ALTO CONTENUTO DI SALI MINERALI.
NEGLI ULTIMI ANNI LA RICERCA SCIENTIFICA HA DIMOSTRATO L'EFFETTO POSITIVO DI QUESTI COMPONENTI SULLA MOTILITA' INTESTINALE E ADDIRITTURA NELLA PREVENZIONE DI ALCUNE PATOLOGIE TRA CUI QUELLE CARDIOVASCOLARI.
LA LINEA DI PASTA INTEGRALE RIGATA ALL'INTERNO E' STRUTTURALMENTE UGUALE ALLA BIANCA, E' PREPARATA SECONDO GLI STESSI CRITERI E, QUINDI, ANCHE IN questo CASO OTTENIAMO UN PRODOTTO DI MAGGIORE CONSISTENZA.
A QUESTO VA AGGIUNTO CHE E' PRODOTTA A PARTIRE DA UNA LINEA DI GRANI SELEZIONATI DI GRANDE QUALITA' ORGANOLETTICHE CHE LE CONFERISCONO SAPORE, COLORE E PROFUMO INTENSO.
POSSIAMO AGGIUNGERE, FINALMENTE, CHE C'E' UNA PASTA INTEGRALE CHE PROFUMA GIA' MENTRE LA SI CUOCE.
Ancora e ancora, avremmo da dire …
......Ma preferiamo che a continuare sia la nostra pasta …

                                                                                                                                Luigi e luca

 
Torna ai contenuti | Torna al menu